• ilGustoelaSalute Lucrezia

CHIPS AROMATICHE DI CAVOLO NERO

Aggiornato il: mar 5



Ciao a tutti,

L’altro ieri sono stata in giardino per raccogliere qualche foglia di cavolo toscano, o meglio, pensavo di raccoglierne “qualche foglia” ma, una volta li, mi sono fatta prendere la mano e sono tornata in casa con due cestini ricolmi di questa rugosa foglia verde.

Avendone raccolto molto ho deciso che, una parte di questo, lo avrei utilizzato per realizzare qualcosa di particolare.

Generalmente, per la cena del sabato sera, cerco sempre di realizzare qualcosa di particolare, mi piace inserire nel pasto un sapore che possa stuzzicare la curiosità e che conferisca alla cena una nota “speciale”.

Così ieri sera, mentre preparavo la cena, ho deciso di fare delle chips che avrei servito come accompagnamento ad una portata di riso tondo integrale saltato con verdure, un filo di shoyu ed una spruzzata di zenzero.

È proprio la piacevole nota scrocchiante di queste chips che, una volta portate alla bocca da vita ad una sensazione di incredulità ed appagamento, a rendere questa preparazione così unica!

In genere i piccoli amano molto i cibi che scrocchiano in bocca, per questo le chips di verdure sono ottime da presentare durante la festa di compleanno dei piccoli di casa!

Queste diventano una soluzione davvero sana e golosa da proporre anche per un evento o un pasto speciale.


Ah dimenticavo di dirvi una cosa importante:

Le chips sono SEMPLICISSIME e VELOCISSIME da realizzare!!

Provatele, ne resterete piacevolmente colpiti!!!


CHIPS AROMATICHE DI CAVOLO NERO:


Ingredienti:

Qualche foglia di cavolo nero (cavolo toscano) Bio;

Semi di sesamo Bio;

Curcuma Bio;

Uno spicchio d’aglio in camicia Bio;

Olio di sesamo scuro Bio q.b. ;

Un pizzico di sale integrale del mediterraneo;

Qualche rametto di rosmarino fresco Bio.



Procedimento:

Come prima cosa laviamo e puliamo accuratamente tutte le foglie di cavolo nero;

Con un coltello eliminiamo da ogni foglia il gambo coriaceo;

(Il gambo non buttiamolo, lo riutilizzeremo per realizzare un brodo vegetale o per una torta salata).

A questo punto tagliamo le foglie grossolanamente;

Dopodiché riponiamo il nostro cavolo nero su di un panno asciutto e pulito;

Tamponiamo bene le foglie così da eliminare tutta l’acqua in eccesso;

Trasferiamo le stesse in un recipiente dai bordi alti;

Uniamo alla nostra verdura:


  • Un pizzico di sale (ne basta davvero poco);

  • Un filo d’olio;

  • Qualche seme di sesamo;

  • Un pizzico di curcuma.


Con un cucchiaio mescoliamo bene il tutto così che ogni foglia possa essere accarezzata da ogni ingrediente;

Rivestiamo con della carta forno naturale una leccarda;

Adagiamo le foglie di cavolo nero condite sulla leccarda, avendo cura di distanziarle bene l’una dall’altra;

In corrispondenza degli angoli più esterni della leccarda adagiamo l’aglio in camicia (che avremo precedentemente pestato con le mani) ed i rametti di rosmarino;

Inforniamo in forno pre-riscadato a 170°-175° per 13 minuti (Vi consiglio di seguire bene la cottura perché è facile che le foglie si brucino quindi, Trascorsi i dieci minuti, seguite la cottura minuto per minuto. Quando le foglie saranno croccanti ed ancora verdi estraetele immediatamente dal forno);

Una volta pronte togliete la leccarda dal forno quindi lasciate raffreddare le vostre croccanti e saporitissime chips.


***

Se volete conferire un gusto leggermente piccante alle chips di cavolo nero, potete aggiungere un pizzico di paprika piccante durante la preparazione del condimento.


Buon Appetito!

Lucrezia,

il Gusto e la Salute.

0 visualizzazioni

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now