• ilGustoelaSalute Lucrezia

MACRO-BUDINO CACAO E NOCCIOLE TOSTATE - Sugar-free, Senza lattosio e latte.


Ciao a tutti,

come promesso qualche giorno fa eccomi con la ricetta di un dolce senza zucchero, senza latte, senza uova ne burro.


Quello che vi presento è un grande classico: IL BUDINO AL CACAO, un dessert al cucchiaio, fresco e che ben si presta in questo periodio dell'anno.


La polvere di cacao è ricavata dalla tostatura e dalla lavorazione di un seme di origine tropicale, per questo, secondo la classificazione yin & yang, il cacao è considelato un'alimento pittosto yin (un pò come il caffè). E' bene, quindi, non eccedere nel cosumo di questo alimento, soprattuto durante le stagioni fredde, d'estate, invece, ogni tanto un budino al cacao possiamo concedercelo.


In questa occasione ho voluto accostare al sapore del cacao l'aroma irresistibile della nocciola tostata, così da rendere il sapore di questo dessert ancora più goloso e motivante.


Ad ogni cucchiaiata, le papille gustative avranno modo di godere appieno del sapore di ogni ingrediente impiegato nella ricetta così da poter emozionare profondamente chi lo sta asaporando!


Non ci credete? Beh, provate la ricetta e poi fatemi sapere.


MACRO-BUDINO CACAO E NOCCIOLE TOSTATE:

Ingredienti per 4-6 budini

200 gr. di bevanda di Avena o qualsiasi bevanda vegetale Bio 3 cucchiai colmi di malto di riso Bio

16 gr. di cacao amaro in polvere Bio 20-25 gr. di kuzu in polvere Bio


in alternativa al kuzu è possibile utilizzare:

2 gr. di agar-agar in polvere

oppure 3+1/2 cucchiaini di agar-agar in fiocchi.


1 pizzico di sale integrale del mediterraneo

Decorazione:

Nocciole tostate Farina di nocciole tostate


Procedimento:

In un pentolino versiamo la bevanda di avena e il malto;

Rimestiamo finché il malto si sarà sciolto completamente nella bevanda di avena;

A questo punto uniamo al composto il cacao amaro setacciandolo;

Mescoliamo energeticamente in modo che non si formino grumi, quindi aggiungiamo il sale;

Adagiamo il pentolino sul fuoco, accendiamo la fiamma;

Continuiamo a mescolare per qualche minuto;

Appena il composto raggiungerà il bollore aggiungiamo il kuzu, che avremo precedentemente disciolto in poca acqua a temperatura ambiente;

Continuiamo a mescolare il tutto finché il composto diventerà traslucido; Spegniamo la fiamma e

***Se utiliziamo l'agar-agar:

stemperiamo lo stesso in un po' di bevanda vegetale (o di acqua) quindi uniamolo al

composto appena raggiunge il bollore;

Quindi, dalla ripresa del bollore faremo cuocere per 5 minuti***;

Versiamo il tutto negli appositi stampini;

Lasciamo raffreddare i budini a temperatura ambiente per circa mezz’ora, dopodiché trasferiamo gli stessi in frigorifero lasciandoli riposare per almeno due ore;

Appena prima di servire decoriamo i budini con la farina di nocciole e qualche nocciola intera;


Buon dessert!

Lucrezia,

il Gusto e la Salute.

0 visualizzazioni

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now