• ilGustoelaSalute Lucrezia

ZUPPA TIEPIDA DI FINE ESTATE ALLE ERBE SELVATICHE - Portulaca e Menta



Ciao Amici,

eccomi tornata con una ricetta firmata il Gusto e la Salute.

Questa pietanza è l'ennesimo esempio di quanto può essere facile e veloce creare un pasto sano, ricchissimo di nutrienti.

In questa occasione ho voluto realizzare un piatto che fosse in grado di esaltare le proprietà uniche e rare delle erbe selvatiche, vegetali che oggi vengono troppo spesso sottovalutati.

Tanti anni fà la portulaca, così come molte altre erbe selvatiche, era un alimento preziosissimo che spesso e era presente sulle tavole dei contandini.

I fatto che tra le varie propietà, rende così speciale la portulaca, è che la stessa è ricchissima di Omega3.

L'importanza di inserire le erbe servatiche nella nostra alimentazione quotidiana è data dal grande potenziale nutritivo ed energetico che le stesse conferiscono all'organismo.

La scelta di abbinare un mix di cereali, verdure cotte ad una piccola percentuale di legumi (non legumi quali sono i piselli) è nata dall'esigenza di creare un piatto unico, capace di essere vero e proprio "integratore" NATURALE il corpo e la mente.

Bene, non vi resta che leggere la riceta dettagliata.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

120 gr. di cereali integrali misti Bio;

(riso integrale, farro decorticati, segale e frumento)

45 gr. di piselli Bio (che avremo lessato in precedenza);

1 Carota Bio

1 Cipolla bianca Bio

1 Spichio d'aglio Bio

Brodo vegetale q.b. (meglio se fatto in casa)

Shoyu Bio q.b.

Portulaca fresca q.b. Bio

Menta fresca q.b. Bio

Olio di sesamo scuro Bio

Sale integrale Bio

1 cm di alga kombu Bio


Procedimento:

Laviamo accuratamente i cereali sotto l'acqua corrente, dopo averli lasciati in ammollo con l'alga per almeno tre ore.

Trasferiamo i cereali in una pentola assieme all'alga, copriamoli con dell'acqua pari a tre volte il loro volume, quindi aggiungiamo un pizzico di sale.

Copriamo la stessa, con il coperchio, e lasciamo cuocere per assorbimento.

Ora dedichiamoci alla preparazione della portulaca eliminando le radici e le parti piu' dure dello stelo.

Quindi, sciacquamole accuratemente in acqua fresca ed asciughiamole avendo cura di non rovinarle.

Teniamo da parte.

Nel frattempo, puliamo e tagliamo finemente la carota e la cipolla.

Prendiamo una pentola di terracotta ed uniamo le verdure appena tagliate, lo spicchio d'aglio (che avemo pulito e pestato con le pani) un filo d'olio di sesamo ed un pizzico di sale integrale.

Accendiamo la fiamma e facciamo appassire dolcemente il tutto, (ricordiamo di aggiungere dell'acqua di tanto in tanto).

A questo punto, uniamo alle verdure appassite due mestoli abbondanti di brodo, quindi portiamo ad ebollizione.

Quando il brodo avrà raggiunto il punto di ebollizione, uniamo i piselli e lasciamoli cuocere per una decina di minuti.

Abbassiamo la fiamma, uniamo i cereali (io calcolo circa due mestoli per commensale), aggiungiamo un altro mestolo di brodo, sistemiamo di sale e lasciamo sobbollire per circa cinque minuti.

Terminiamo la preparazione della zuppa aggiungendo: un cucchiaino scarso di shoyu, qualche foglia di portulaca e menta. Lasciamo sobbollire per uno o due minuti, non di piu'.

Facciamo raffreddare un pochino, quindi serviamo la zuppa tiepida, guarnendola con qualche foglia fresca di portulaca e menta.

Buon Appetito, sempre con Gusto e Salute.

#zuppa #zuppe #cerealiintegrali #cerealiintegraliinchicchi #portulaca #menta #alimentazionesana #macrobiotica #ricettemacrobiotiche #ricettevegane

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now