• ilGustoelaSalute Lucrezia

CROSTATA AI DUE COLORI CON LAMPONI E MENTA Ricetta senza zucchero, senza latte e lattosio.



PER LA FROLLA:

Ingredienti:

130 gr. di farina di Farro Monococco integrale macinata a pietra Bio;

130 gr. di farina di farina di Timilia integrale macinata a pietra Bio;

2 cucchiai abbondanti di farina di nocciole Bio;

60 gr. di olio di mais Bio;

110 gr. di malto di riso Bio;

Una spolverata di cannella Bio;

zest di un limone non trattato;

Succo di mezzo limone non trattato;

1/2 cucchiaino di bicarbonato;

1 pizzico di sale integrale.

Procedimento:

In un recipiente dai bordi alti uniamo le farine, la buccia del limone, il sale e la cannella;

In un altro contenitore uniamo il bicarbonato e il succo di limone, aggiungiamo poi l’olio ed il malto;

Mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto bello cremoso;

Mischiamo tutti gli ingredienti liquidi a quelli secchi;

Amalgamiamo bene il tutto. - Se il composto risultasse troppo asciutto aggiungiamo dell’acqua (non troppa).

Copriamo l’impasto con della pellicola e lasciamolo riposare in frigorifero per almo 45 minuti.

Estraiamo la frolla dal frigo, adagiamola tra due strati di carta forno sul piano di lavoro;

con l’aiuto del mattarello stendiamo la frolla fino all’altezza desiderata (io ho calcolato mezzo centimetro di altezza);

Traferiamo la frolla in una tortiera che abbia un diametro massimo di 26 cm;

Con una forchetta bucherelliamo la frolla, sulla base della della stessa versiamo dei fagioli secchi;

Inforniamo in forno pre-riscaldato a 180° - modalità statica - per circa 15 minuti massimo.

Quando la frolla sarà cotta togliamola dal forno e lasciamola raffreddare.

PER LA CREMA DI RISO ALLA VANIGLIA:

Ingredienti:

2 mestoli abbondanti di riso integrale tondo Bio;

Link per la ricetta:

https://www.ilgustoelasalute.com/single-post/2017/03/20/CREMA-DI-RISO-INTEGRALE---Un-antico-rimedio-della-medicina-orientale

3 cucchiai abbondanti di mandorle pelate Bio;

1 grossa mela Bio

1 stecca di vaniglia Bio;

2 cucchiaini di kuzu in polvere Bio;

1 pizzico di sale integrale.

Procedimento:

Facciamo tostare le mandorle per qualche minuto in una padella anti aderente cercando di non fare bruciare;

A tostatura terminata versiamo le mandorle in un contenitore, quindi teniamole da parte;

Peliamo la mela, tagliamola a fettine sottili e facciamola cuocere in una padella aggiungendo un pizzico di sale;

A questo punto in un frullatore uniamo: il riso cotto (per questa ricetta non ho passato il riso al passaverdure, come invece è indicato nella ricetta base), le mandorle tostate, la mela cotta. Frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema liscia e spumosa;

Trasferiamo la crema in una padella;

Apriamo la bacca di vaniglia quindi, con l’aiuto di un coltello ricaviamo tutta la polvere contenuta al suo interno e aggiungiamola alla crema di riso;

Dopo aver svuotato la bacca di vaniglia uniamo anch’essa alla crema di riso;

In un bicchiere versiamo due dita d’acqua fresca ed il kuzu, con un cucchiaino mescoliamo fino a farlo sciogliere completamente. Uniamo anch’esso alla crema di riso;

Accendiamo la fiamma e, continuando a mescolare, lasciamo cuocere finché la crema non diventerà traslucida.

A cottura ultimata spegniamo la fiamma, ed eliminiamo la bacca di vaniglia.

PER LA FARCIA DI AZUKI:

Ingredienti:

300 gr. di azuki Bio (che avremo bollito in precedenza);

100 ml di succo di mela limpido Bio;

2 cucchiai di agar-agar (in fiocchi) Bio;

50 gr. di malto di orzo Bio;

1 cucchiaino di farina di carruba Bio.

Procedimento:

In un bicchiere uniamo il succo di mela e l’agar-agar, quindi lasciamo riposare per qualche minuto

In un pentolino versiamo: gli azuki già cotti, il malto, il succo di mela e agar-agar, la farina di carruba ed un pizzico di sale;

Accendiamo la fiamma, portiamo a bollore, abbassiamola quindi lasciamo cuocere il tutto finché l’agar-agar non si sarà completamente sciolto (circa 7-8 minuti);

Trasferiamo il tutto in un mixer e frulliamo fino ad ottenere una crema liscia e ben morbida.

Teniamo da parte.

A questo punto possiamo dedicarci alla farcitura della frolla, versando prima uno strato di crema dolce agli azuki e poi uno strato di crema si riso alla vaniglia.

Riponiamo in frigo e lasciamo riposare per almeno 4 ore.

Prima di servire il dolce decoriamolo con dei lamponi freschi e delle foglie di menta.


Questo dolce oltre a soddisfare il palato è un vero toccasana per il nostro organismo.

L’associazione della crema di riso integrale al zuku e l’utilizzo dell’agar-agar conferisce alla ricetta un’importante attività sull’intestino.

La scelta delle farine integrali e delle mandorle permettono di stimolare il riassetto glicemico.

I lamponi appena raccolti conferiscono importanti proprietà nutritive alla ricetta nonché una necessaria nota acida utile a completare i sapori di questo dolce.

Ancora una volta il Gusto e la Salute unendo conoscenza e passione dimostra che, grazie all’utilizzo di materie sapientemente selezionate, è possibile creare delle pietanze in grado di soddisfare il Gusto senza tralasciare la giusta attenzione alla Salute.

È ovvio che si tratta pur sempre di un dolce quindi, rimanendo nell’ambito dell’alimentazione consapevole, come tale deve essere consumato occasionalmente.

Buon appetito!

il Gusto e la Salute.

#dolci #dolcisugarfree #dolcimacrobiotici #dolcivegani #dolcisenzalattosio #dolcisenzalatte #crostatamacrobiotica #cremadiazukidolce

99 visualizzazioni
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now