• ilGustoelaSalute Lucrezia

CIPOLLE ROSSE DI TROPEA RIPIENE DI MIGLIO E MARMELLATA DI VERDURE DOLCI CON SALSA TAHIN UMEBOSHI

Aggiornato il: 25 ago 2019




*** RICETTA GLUTEN-FREE A BASSO INDICE GLICEMICO ***

INGREDIENTI:


3 cipolle rosse medie di Tropea Calabria IGP Bio (in alternativa delle comuni cipolle rosse)

½ tazza di miglio Bio;

2 cucchiai di ceci Bio (lessati in precedenza)

1 Tazza di marmellata di verdure dolci

Qualche foglia di verdura a foglia verde di stagione Bio;

1 cucchiaio di semi di girasole Bio

1 cucchiaino di semi di sesamo nero Bio

Curcuma Bio q.b.

prezzemolo q.b.

sale integrale q.b.

Farina di mais Bio

Salsa tahin umeboshi bio q.b.

1 rametto di rosmarino Bio

3 foglie di alloro Bio

3 foglie di salvia Bio

PROCEDIMENTO:


Per le cipolle:

Sbucciate le cipolle e lavatele, quindi tagliatele a metà in senso orizzontale;

Adagiate le cipolle in una pentola, ricopritele con dell’acqua ed unite gli aromi;

Accendete la fiamma, coprite la pentola con il coperchio e portate l’acqua a bollore;

Abbassate la fiamma e fate cuocere le cipolle finché non saranno morbide (utilizzando la prova dello stuzzicadenti);

A cottura terminata scolatele, lasciatele raffreddare e svuotatele.


Per la marmellata di verdure dolci:

In una pentola unite:

Una presa di zucca tagliata a pezzi abbastanza grossolani,

Una presa di carote tagliata a rondelle abbastanza grossolane;

Una presa di cavolo cappuccio verde tagliato grossolanamente;

Aggiungete pochissima acqua e, mantenendo la fiamma molto bassa, fate cuocere per 15 minuti.

A cottura ultimata schiacciate le verdure con una forchetta fino ad ottenere la consistenza di una marmellata.


Per il miglio:

Lavate accuratamente il miglio, quindi riponetelo in una pendola con 3 tazze e mezza di acqua, aggiungete un pizzico di sale facendolo cuocere per assorbimento per circa 15-20 minuti dal bollore.

A cottura ultimata sgranate il miglio con una forchetta.

Lavate e pulite le verdure a foglia verde, quindi tagliatele abbastanza finemente.

Riponete sul fuoco un pentolino con dell’acqua salata, al bollore immergete l verdure quindi fatele scottare per soli due minuti.

Scolate e condite le verdure con un filo di olio evo. Quindi lasciatele insaporire.

Per la farcitura delle cipolle:

In un contenitore dai bordi alti unite:

Il miglio ben sgranato;

I ceci già lessi in precedenza;

Le verdure a foglia verde;

la marmellata di verdure dolci;

I semi di sesamo neri e i semi di girasole che avrete fatto tostare per qualche minuto in una padella antiaderente;

Una presa di prezzemolo tagliato al coltello;

Un filo di olio evo.

Rimestate bene il tutto e, con l’aiuto di un cucchiaio, farcite le cipolle schiacciando bene il ripieno al loro interno;

Cospargete lo strato superficiale delle cipolle con una spolverata di curcuma e della farina di mais.

Adagiate le cipolle in una teglia di ceramica, ricoperta di carta forno;

Infornate a 180° per 12-15 minuti più qualche minuto in funzione grill fino a formare una bella crosticina croccante in superficie.

Guarnite le cipolle con delle foglie di prezzemolo fresco;

Servite il piatto abbinandolo ad una salsa che avrete realizzato mescolando del tahin a della purea di umeboshi.


Come in ogni ricetta mi impegno a selezionare specifici alimenti e stili di cottura, volti al rispristino dell'equilibrio energetico dell'organismo.

In questo caso specifico ho voluto focalizzare l'attenzione sullo stomaco (e di riflesso milza/pancreas).

Vediamo in che modo la sinergia degli ingredienti di questo piatto agiscono sul corpo:

La Medicina Tradizionale Cinese spiega che il cereale di elezione per la tonificazione dell'energia del movimento Terra (stomaco, milza/pancreas) è IL MIGLIO.

Le verdure e gli ortaggi che hanno una specifica attività benefica sugli organi e i visceri in questione sono quelle dolci, quali: la zucca, le carote, le cipolle, il cavolo cappuccio etc..

Quando ci troviamo a dover afforntare uno squilibrio energetico di questi sistemi, tale da poter essere classificato qui in occidente come GASTRITE è opportuno introdurre nell'alimentazione quotidiana anche il consumo di verdure a foglia verde.

In Macrobiotica esistono degli alimenti specifici che hanno un’attività curativa per il nostro organismo.

Per rispristinare l’ambiente gastrico è bene introdurre nell’alimentazione, in questo caso specifico ho deciso di utilizzare l'umeboshi:

UMEBOSHI: È un frutto simile ad un’albicocca che viene fatto fermentare per diversi anni.

Questo rimedio è un potentissimo riequilibrante dell’ambiente gastrico.

Una ricetta Gustosa e Sana che può essere consumata in tutta tranquillità anche se non si soffre di alcun disturbo.

Un piatto, quello che vi propongo oggi ,che racchiude la bellezza di imparare che la cucina può diventare un vero e proprio percorso verso la salute, partendo dall'ascolto di se stessi.

Nella preparazione del piatto, e durante il consumo dello stesso, scoprirere quanto il cibo possa influenzare il nostro corpo, emozioni comprese.

Buon Appetito sempre con Gusto e Salute!

il Gusto e la Salute.

#cipolle #cipolleripiene #saltatahinumeboshi #umeboshi #tahin #miglio #verduredolci #verdureafogliaverde

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now