• ilGustoelaSalute Lucrezia

SFORMATO SAPORITO DI FARRO CON AZUKI, ZUCCA E KOMBU PUNTE ASPARAGI AL VAPORE E SALSA TAHIN UMEBOSHI



Ciao a tutti Amici,

eccomi tornata con una nuova e gustosissima ricetta!

Il mio intento era quello di creare un piatto semplice, dove poter fondere sapientemente sapori, energie e nutrienti capaci di riequilibrare l’intero organismo.

Il farro, protagonista di questa pietanza, insieme agli asparagi cotti al vapore regalano al piatto un’importante energia utile a sostenere il fegato e la cistifellea. Questi sistemi infatti esplicano il massimo della loro attività durante il periodo primaverile.

Nella ricetta non mancano però metodi di cottura, ingredienti, sapori e condimenti in grado di coinvolgere tutti gli altri principali sistemi corporei.

La fusione di queste caratteristiche rendono questa pietanza un vero e proprio piatto equilibrato, ricco di gusto e salute.

Questo ricetta firmata, come sempre il Gusto e la Salute, è l’esempio di come sia agevole realizzare un piatto sano ed equilibrato impiegando pochi e semplici ingredienti.

Non mi resta che passare alla pratica, Buona lettura e buon ri-equilibrio!

SFORMATO SAPORITO DI FARRO CON AZUKI, ZUCCA E KOMBU PUNTE ASPARAGI AL VAPORE E SALSA TAHIN UMEBOSHI

Ingredienti per due persone:

Per gli azuki, zucca e kombu:

Una tazza di azuki Hokkaido Bio (lasciati in ammollo per una notte); Due tazze di zucca Bio (tagliata a dadini abbastanza grossolani)

4 cm di alga Kombu ammollata Bio;

Tre tazze di acqua; Un pizzico di sale integrale Bio;

Procedimento: Poniamo, sul fondo di una pentola l'alga kombu, uniamo poi gli azuki e le zucca;

Copriamo il tutto con tre tazze d'acqua;

Accendiamo il fuoco, una volta raggiunto il bollore abbassiamo la fiamma, quindi cuociamo il tutto finché gli azuki non saranno ben teneri;

A questo punto aggiungiamo il sale e facciamo cuocere per altri dieci minuti.

Spegniamo la fiamma, copriamo con il coperchio, quindi lasciamo riposare il tutto.


Per il farro:

1 Tazza di farro decorticato Bio;

3 Tazze d’acqua Bio;

2 cipollotto fresco Bio;

1/2 Carota Bio;

1 cucchiaio raso di olio evo Bio;

sale integrale del mediterraneo;

3 pomodori secchi fatti rinvenire in acqua fresca per 10 minuti;

Shoyu Bio;

Zenzero fresco;

Procedimento:

Laviamo accuratamente il farro così da eliminare tutte le impurità;

Dopodiché lasciamo in ammollo in farro in tre tazze di acqua per tutta la notte (durante l’ammollo e la cottura del farro è bene unire un pezzetto di alga kombu. Io in questo caso non l’ho utilizzata in quanto è presente una buona quantità della stessa alga nella cottura degli azuki);

Al mattino seguente trasferiamo il farro con la sua acqua di ammollo in una pentola abbastanza capiente;

Aggiungiamo un pizzico di sale quindi cuociamo il cereale per assorbimento (ci vorranno circa 45 minuti);

Nel frattempo tagliamo finemente il cipollotto e la carota, adagiamo gli stessi in una padella antiaderente ed uniamo l’olio ed un pizzico di sale;

È importante aggiungere poca acqua di tanto in tanto cosi che l’olio non raggiunga il punto di fumo;

Quando gli ortaggi saranno diventati ben teneri, abbassiamo la fiamma al minimo quindi uniamo i pomodori secchi che avremo precedentemente sciacquato accuratamente e tagliato finemente;

Alziamo la fiamma quindi lasciamo insaporire il tutto per qualche minuto;

Chiudiamo con il coperchio e lasciamo riposare;

Quando il farro sarà cotto trasferiamolo nella padella insieme a cipollotto, carote e pomodori secchi;

Accendiamo la fiamma, continuiamo a rimestare facendo insaporire il tutto a fiamma abbastanza vivace;

A questo punto uniamo un mestolo di brodo vegetale caldo (o semplicemente dell’acqua ben calda);

Abbassiamo la fiamma al minimo quindi lasciamo cuocere per circa 7-10 minuti, in questo modo i sapori penetreranno all’interno del chicco;

A cottura ultimata aggiungiamo del succo di zenzero da radice fresca.

Nel frattempo...

Per gli asparagi al vapore:

Qualche asparago Bio;

Acqua

Cestello per la cottura al vapore.

Procedimento:

Puliamo gli asparagi eliminando la parte bassa più legnosa;

Tagliamo gli stessi ricavandone solo le punte (i gambi ovviamente non li butteremo ma li utilizzeremo in un’altra ricetta io generalmente li unisco ad atre verdure e ne faccio una farinata);

Adagiamo le stesse nel cestello quindi cuociamoli al vapore;

In questo modo oltre ad utilizzare una cottura congrua alla primavera preserveremo tutti i nutrienti presenti negli asparagi.


Per la salsa tahin-umeboshi (home-made):

(nei negozi biologici troverete anche la salsa già pronta. Io consiglio sempre di prepararla in casa in quanto in quella già pronta vengono inseriti altri ingredienti).

2 cucchiaini di salsa tahin

1/2 cucchiaino di purea di Umeboshi

acqua q.b.

Procedimento:

In un piccolo recipiente uniamo la salsa tahin e la purea di Umeboshi;

Mescoliamo bene;

A questo punto uniamo pochissima acqua quindi mescoliamo;

Continuiamo in questo modo finché otterremo una salsa liscia e fluida.

A questo punto possiamo impiattare unendo tutti gli ingredienti nello stesso piatto da portata.

Buon Appetito!

CONSIGLIO ATTREZZATURE:

Qui di seguito vi lascio i riferimenti per una scelta consapevole delle padelle antiaderenti:

https://www.ilgustoelasalute.com/single-post/2018/04/04/PENTOLE-ANTIADERENTI-UNA-SCELTA-CONSAPEVOLE-PER-LA-NOSTRA-SALUTE

http://www.lepentoledellasalute.it

#farro #sformatodifarro #azuki #azukizuccaekombu #asparagialvapore

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now