• ilGustoelaSalute Lucrezia

SFORMATINO DI FARRO AL SESAMO, AZUKI, CAROTA E KOMBU CON RUCOLA AL LIMONE



Ciao a tutti Amici,

come promesso torno con una nuova semplice e gustosissima ricetta!

Prima di passare alla pratica però sento il bisogno di fare una premessa, questa infatti darà il senso al desisderio di questa mia condivisione.

Spesso capita di rinunciare alla realizzazione di specifiche ricette in quanto la dispensa è priva di uno più ingredienti.

Non esiste errore più grande!

La flessibilità in cucina, così come nella vita quotidiana, è la base per crescere, evolvere ed imparare ad adattarsi.

Se eserciteremo la flessibilità nelle piccole cose, iniziando anche dalla cucina, saremo più facilmente predisposti all'adattamento quando la vita ci metterà nelle condizioni di doverlo fare.

La proposta di questa mia pietanza vi propone un'alternativa al classico piatto curativo:

AZUKI, ZUCCA e KOMBU

In questo caso, non avendo a disposizione la zucca,l'ho sostituita con la carota. Quest'ultima ha certamente un'energia diversa rispetto alla prima, e quindi il suo effetto sarà differente ma, il fatto di essere un'ortaggio arancione e dal sapore dolce rende questa radice una buona alternativa alla zucca.

Sembra una cosa banale, ma il più delle volte la strada più semplice per raggiungere un'obiettivo è quella che viene trascurata con più facilità... chissà poi perchè?!

Quando è possibile,quindi, impariamo a non fossilizzarci sulle cose, lasciamo che l'istinto e la semplicità guidino le nostre scelte... e la vita ci sembrerà più semplice!

P.S. E' importante ricordare che se un qualsiasi rimedio è inquadrato in un programma benessere a scopo "curativo" è necessario utilizzare gli ingredienti "classici".

Ingredienti per due persone:

Per il farro:

1 tazza di farro decorticato Bio;

3 tazze d’acqua;

qualche cappero Bio;

1 cucchiaino colmo di semi di sesamo tostato Bio;

1 cm di radice di zenzero Bio;

1 pizzico di sale integrale del mediterraneo;

1 cucchiaio di olio di sesamo scuro;

1 cucchiaino di shiro miso Bio;

Procedimento:

Laviamo accuratamente il farro così da eliminare tutte le impurità;

Dopodiché lasciamo in ammollo in farro in tre tazze di acqua per tutta la notte (durante l’ammollo e la cottura del farro è bene unire un pezzetto di alga kombu. Io in questo caso non l’ho utilizzata in quanto è presente una buona quantità della stessa alga nella cottura degli azuki);

Al mattino seguente trasferiamo il farro con la sua acqua di ammollo in una pentola abbastanza capiente;

Aggiungiamo un pizzico di sale quindi cuociamo il cereale per assorbimento (ci vorranno circa 45 minuti);

Quando il farro sarà cotto trasferiamolo nella padella insieme all’olio, il sesamo tostato ed i capperi che avremo precedentemente tagliato al coltello molto finemente;

Accendiamo la fiamma, continuiamo a rimestare facendo insaporire il tutto a fiamma abbastanza vivace;

A questo punto uniamo un mestolo di brodo vegetale caldo (o semplicemente dell’acqua ben calda);

Abbassiamo la fiamma al minimo quindi lasciamo cuocere per circa 7-10 minuti, in questo modo i sapori penetreranno all’interno del chicco;

A cottura ultimata aggiungiamo lo shiro miso che avremo stemperato precedentemente in poca acqua e del succo di zenzero da radice fresca;

Facciamo sobbollire per qualche minuito;

Spegniamo la fiamma e lasciamo riposare

Per gli azuki, zucca e kombu:

Una tazza di azuki Hokkaido Bio (lasciati in ammollo per una notte); Due tazze di zucca Bio (tagliata a dadini abbastanza grossolani)

4 cm di alga Kombu ammollata Bio;

Tre tazze di acqua; Un pizzico di sale integrale Bio;

Procedimento: Poniamo, sul fondo di una pentola l'alga kombu, uniamo poi gli azuki e le carote;

Copriamo il tutto con tre tazze d'acqua;

Accendiamo il fuoco, una volta raggiunto il bollore abbassiamo la fiamma, quindi cuociamo il tutto finché gli azuki non saranno ben teneri;

A questo punto aggiungiamo il sale e facciamo cuocere per altri dieci minuti.

Spegniamo la fiamma, copriamo con il coperchio, quindi lasciamo riposare il tutto.

Per la rucola:

Qualche foglia di rucola (già lavata e fatta scolare ben bene)

Qualche goccia di limone non trattato

A questo punto possiamo impattare lo sformato completando il tutto con delle foglie di rucola fresca condite con qualche goccia di limone non trattato.

#farro #farrodecorticato #azuki #caroteekombu

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now