• il Gusto e la Salute di Lucrezia di Lernia

TORTA DI PESCHE E NOCI Sugar free – senza lattosio – senza burro e senza uova

Ciao Amici e Buon inizio settimana,

Oggi vi presento un dolce lievitato. Ricordo ancora il pomeriggio in cui decisi di mettermi all'opera. Il tempo era brutto e faceva quasi freddo nonostante fossimo ancora in Agosto. Avete presente quelle giornate in cui il "grigiume" e la temperatura, fanno venire voglia di camino acceso, copertina sulle gambe ed una fetta di torta accopagnata ad una tazza fumante di tisana?

Così mi sono detta quale ricetta potrebbe rappresentare al meglio questo momento, se non un dolce tipicamente invernale ma che richiami l'estate?

Così la classica TORTA DI MELE, vestendosi d'estate è diventata LA TORTA DI PESCHE.

Devo dire che il sapore dolce ed il restrogusto acidulo delle pesche, unito al profumo delle noci ed alla consistenza tostata dei semi di zucca, donano al questa torta un sapore decisamente molto, molto piacevole.

Questa torta, tra le altre cose, è ottima da proporre anche ai più piccoli di casa sia come colazione che come merenda da inserire nel cestino dell'asilo o della scuola.

Eccovi la ricetta!

Ingredienti:

3 tazze di farina di farro monococco integrale Bio;

80 gr. di noci ridotte in farina Bio;

30 gr. di mandorle ridotte in farina Bio;

1 tazzina di semi di zucca (non rostati e salati) Bio;

2 pesche grandi Bio;

1 tazza di malto di riso Bio;

1 bustina di lievito naturale cremor tartaro Bio;

1 pizzico di sale integrale del mediterraneo;

Latte vegetale o acqua quanto basta ad ottenere una consistenza cremosa;

½ tazza di olio di girasole inodore Bio;

Scorza di un limone grattugiata Bio.

Procedimento:

Tagliamo le pesche a metà;

Eliminiamo il nocciolo centrale;

1/2 pesca tagliamola a cubetti, mentre le altre tagliamole a ventaglio cercando di ricavare delle fettine dello stesso spessore;

Teniamo da parte;

In un recipiente dai bordi alti mescoliamo tutti gli ingredienti secchi;

A questo punto aggiungiamo la pesca tagliata a cubetti ed i semi di zucca, mescoliamo così che gli stessi si ricoprano di farina;

Formiamo un buco al centro del recipiente quindi versiamo il malto;

Mescoliamo energeticamente il tutto con una frusta, così da incorporare aria;

Se il composto risultasse troppo duro possiamo aggiungere poco latte vegetale (oppure l’acqua);

***Facciamo attenzione perché basta aggiungere poca componente liquida ***

Versiamo l'impasto in una tortiera (24 - 26cm) nella quale avremo messo della carta forno;

Guarniamo la superficie dell'impasto con le fettine pesca;

Inforniamo a 180° in forno ventilato per 35-40 minuti;

Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente.

Buon Appetito!

Sempre con Gusto e Salute.

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now