• ilGustoelaSalute Lucrezia

POLENTA DI MAIS CON LENTICCHIE E BASILICO

Aggiornato il: 26 lug 2019



*** nella realizzazione di questa pitanza ho utilizzato una piccolissima percentuale di farina di grano saraceno. Per questo nell'immagine sono presenti quei "puntini neri". ***

Ciao amici,

In questa ricetta ho scelto di accostare il mais, cereale dell’estate, al basilico per racchiudere in un piatto l’energia del sole.

In genere la polenta è piatto che viene consumato durante l’inverno ma, affidandoci a ciò che ci insegna la Medicina Tradizionale Cinese, scopriamo che il mais è in realtà il cereale di elezione della stagione del fuoco, e quindi dell’estate.

Una pietanza da servire tiepida accompagnata magari da un tè kukicha, dopo aver sorseggiato una bella tazza zuppa di miso appena tiepida.

Eccovi la ricetta:


PER LA POLENTA:

250 gr. farina di mais integrale Bio

1,5 litri d’acqua

7 gr. di oli extravergine d’oliva di buona qualità

1 Cucchiaino di sale

PER IL SUGO:

1 grossa carota Bio;

1 cipolla bianca Bio;

1 piccolo spicchio d’aglio Bio

Brodo vegetale q.b. (o acqua)

1 o 2 pomodorini (facoltativo)

4 cucchiai di lenticchie Bio (già cotte);

qualche foglia di basilico Bio;

sale integrale del mediterraneo q.b.

olio evo q.b.

Procedimento

PER LA PREPARAZIONE DELLA POLENTA:

Mettiamo l’acqua in una pentola e portiamola a bollore, quindi saliamo l’acqua ed aggiungiamo l’olio;

Misceliamo le due farine e versiamo a pioggia nell’acqua bollente, rimestiamo energeticamente il tutto con un cucchiaio di legno;

*** io per la cottura della polenta utilizzo un attrezzo da cucina il quale si occupa di continuare a girare l’impasto ***

Facciamo cuocere per almeno 45 minuti continuando a rimestare;

Nel frattempo…

PER IL SUGO DI LENTICCHIE:

Tagliamo finemente la cipolla e la carota quindi adagiamole in una padella;

Dopo aver pulito lo spicchio d’aglio, pestiamolo ed uniamolo alle verdure insieme ad un filo d’olio ed un pizzico di sale;

Prima di accendere la fiamma aggiungiamo un mestolino di brodo vegetale (o di acqua);

Facciamo cuocere il tutto a fiamma bassa, finché la cipolla e la carota non saranno bene tenere; Ricordiamo di aggiungere di tanto in tanto del brodo vegetale così che l’olio non raggiunga il punto di fumo;

A questo punto, solo se lo desideriamo, possiamo aggiungere 1 o 2 pomodorini;

alziamo la fiamma, quindi lasciamo cuocere i pomodorini a fiamma viva, in questo modo li yanghizziamo ben, bene;

A fine cottura, aggiungiamo un mestolo di brodo, così da conferire una consistenza un po’ più fluida al sughetto;

Portiamo a bollore, sistemiamo di sale quindi spegniamo la fiamma.

Versiamo il tutto in un recipiente dai bordi alti e, con l’aiuto di minipimer, frulliamo fino ad ottenere una salsa liscia e spumosa;

Trasferiamo nuovamente la salsa nella padella, uniamo le lenticchie già cotte ed il basilico fresco;

Accendiamo la fiamma e lasciamo insaporire il tutto per qualche minuto.

Spegniamo poi la fiamma.

Impiattiamo:

Versiamo la polenta nel piatto, dopodiché stendiamo sulla stessa uno strato di sugo di lenticchie;

Guarniamo con qualche foglia di basilico fresco.



#polenta #Polentaestiva #polentadimaiselenticchie

105 visualizzazioni
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now