• ilGustoelaSalute Lucrezia

BIMBI SANI IN NATUROPATIA - SINTOMI INFLUENZALI ED ECCESSIVA PRODUZIONE DI MUCO



Rimedi naturali e naturopatia per i più piccoli: prima di partire con i suggerimenti è necessario fare una premessa.

La naturopatia è una disciplina che sia avvale di numerosi rimedi naturali atti al ripristino del benessere e della salute, di ogni individuo. I rimedi che la figura del naturopata consiglia sono complementari ai consigli suggeriti dal pediatra piuttosto che dal medico di fiducia.

È sottointeso quindi che i consigli che verranno forniti in questa rubrica non devono essere sostituiti ai consigli medici, bensì devono essere intesi come supporto nel percorso di guarigione dei nostri piccoli.


Detto questo vediamo quali sono i sintomi più comuni degli stati influenzali nei bambini.

Questa condizione oltre a presentare la febbre può essere accompagnata da sintomatologie algiche sia a livello muscolare che articolare. Si possono inoltre evidenziare: inappetenza, anergia, tristezza, eccessiva produzione di muco e disturbi gastroenterici.

Le cause di questa categoria di disturbi possono essere diverse infatti, lo stesso sintomo può essere provocato da virus o batteri e ancora da un dentino che spunta, etc. Per questa ragione è necessario avere una diagnosi medica per capire quali sono i rimedi più indicati da somministrare.


Madre natura ci mette a disposizione delle piante con spiccate proprietà curative nell’ambito delle affezioni respiratorie, vediamo insieme le proprietà e le applicazioni di alcune di esse:


Carpino MG:

Questo rimedio esplica la sua attività sul riequilibrio della mucosa respiratoria agendo sui residui delle infiammazioni.

L’assunzione di Carpino MG aiuta a mantenere sani ed integri gli epiteli.

Ottimo in caso di infezioni acute, recidive e cronicità nonché negli stati allergici.


La posologia corrisponde a due gocce per kg. di peso diluite in acqua assunte in più prese.



Olivello Spinoso MG:

Questo è un rimedio interessate in quanto trova la sua applicazione in presenza di infezioni a carico delle vie respiratorie. Avendo una specifica attività sistema neuro-immunitario ed endocrino, Olivello Spinoso è utile quando, oltre alle infezioni (ORL), osserviamo nei nostri piccoli un particolare stato di tristezza ed anergia.


La posologia corrisponde a due gocce per kg. di peso diluite in acqua assunte in più prese.



Rosa canina MG:

Questo macerato viene consigliato in tutte quelle situazioni in cui c’è la necessità di riequilibrare il sistema immunitario.

Rosa canina stimola l’aumento delle difese immunitarie, modula i fenomeni infiammatori che colpiscono le alte vie respiratorie. Ottimo rimedio in caso di: influenza, tonsilliti, otiti, sinusiti, etc..


La posologia corrisponde a due gocce per kg. di peso diluite in acqua assunte in più prese.



Camomilla TM: (infuso nel biberon o comunque sotto forma di tisana sotto i 6 anni).

Questo rimedio agisce come antinfiammatorio e spasmolitico sia a livello respiratorio che gastroenterico. Camomilla è il rimedio tipico delle affezioni respiratorie associate a diarrea (dentino che spunta con diarrea).

Agisce inoltre come sedativo, migliorando quindi la qualità del sonno dei piccoli.


La posologia corrisponde a due gocce per kg. di peso diluite in acqua assunte in più prese.



Piantaggine TM: (infuso nel biberon o comunque sotto forma di tisana sotto i 6 anni)

Questo rimedio grazie alla presenza di alcune sostanze chiamate “iridoidi” ha la funzione di bloccare la cascata infiammatoria mentre, i “polisaccaridi” riescono a modulare la risposta infiammatoria.

Questa azione bivalente associata alla specifica attività di piantaggine rendono questo rimedio utile negli stati infiammatori sia di natura infettiva che allergia come nel caso di: faringiti, laringiti, bronchiti, stomatiti.


La posologia corrisponde a due gocce per kg. di peso assunte in più prese.



È possibile favorire l’eliminazione del muco in eccesso aggiungendo nel biberon o alle tisane qualche goccia dei rimedi floreali di Bach, quali: Willow e Crab Apple.

Ottima è anche la pratica dei lavaggi nasali questa infatti permette di ripulire la cavità nasali e diminuire il disagio che i piccoli possono sentire soprattutto durante il sonno o le poppate.

Questa pratica viene eseguita utilizzando delle acque termali, piuttosto che soluzioni fisiologiche a temperatura ambiente.


Per fissare un appuntamento, o richiedere info e dettagli puoi contattarmi alle seguenti e mail:


lucreziadilernia82@gmail.com

Lucrezia di Lernia

(Naturopata specializzata in Fitocomplementi e Terapia Alimentare)

il Gusto e la Salute.


81 visualizzazioni
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square