• ilGustoelaSalute Lucrezia

CREMA PERA E NOCI AL PROFUMO DI LAVANDA



Ciao a tutti amici,

oggi voglio presentarvi una crema spalmabile davvero golosa!


La sinergia dei sapori e delle energie di questo dessert lo rendono un perfetto alleato in tutte quelle situazioni in cui avete voglio di qualcosa di buono e anche sia sano!

Questa mia realizzazione, come tutti i dolci che preparo, è priva di zuccheri aggiunti, grassi saturi e uova, sembra incredibile che un dessert così possa essere buono a tal punto, eppure è proprio cosi, un cucchiaio tira l’altro!

Una crema liscia e sofficie che saprà farsi apprezzare da chiunque, anche dai piccoli di casa!


La mia crema pera e noci al profumo di lavanda può essere inserita nella preparazione di dolci più complessi (io la utilizzo per la preparazione del peramisù), oppure consumata tal quale, se si vuole consumare qualcosa di buono e leggero.


Un’ultima cosa prima di passare alla ricetta:

Questo dolce il giorno successivo alla preparazione è ancora più buono, quindi vi consiglio di prepararlo magari la sera precedente al pranzo del giorno successivo.

Siete pronti?

Allacciate il grembiule e seguitemi.


Ingredienti:

Per la crema di noci:

200g. di noci

un pizzico di sale integrale del mediterraneo

Per la crema di pera e lavanda:

600g di pere senza torsolo (circa 3 pere di media grandezza)

1 cucchiaio raso di fiori essiccati di lavanda

35 g. di crema di noci autoprodotta

200g di latte vegetale (io ho utilizzato quello di avena)

Un pizzico di sale integrale del mediterraneo

20 g. di kuzu

1 cucchiaino di agar-agar in polvere

(se non abbiamo il kuzu: 5g di agar-agar in polvere)




Procedimento:

Per la crema di noci:

Tostiamo i gherigli di noci per qualche minuto in una padella finché diventeranno di un piacevole color ambrato;

Spegniamo la fiamma e trasferiamo le noci in un frullatore abbastanza potente (io di solito uso il Bimby);

Azioniamo le lame ad intermittenza così che non si scaldino troppo;

Continuiamo così finché le noci non rilasceranno il loro olio e si formerà una bella crema soffice;

trasferiamo in un contenitore di vetro o di ceramica a chiusura ermetica;

Teniamo da parte.

Per la crema alla pera:

Laviamo e puliamo le pere;

Eliminiamo picciolo ed il torsolo con i semi;

Affettiamo le pere quindi trasferiamole in un pentolino abbastanza capiente;

Aggiungiamo un pizzico di sale ed il latte vegetale;

Accendiamo la fiamma quindi facciamo cuocere la pera finché sarà ben morbida;

Con un frullatore ad immersione frulliamo bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia;

Dopo aver stemperato il kuzu e l’agar-agar (oppure solo l’agar-agar) in due dita di latte vegetale a temperatura ambiente uniamoli alla crema;

Portiamo a bollore, quindi facciamo cuocere per 5 minuti;

Spegniamo la fiamma;

Riponiamo i fiori essiccati di lavanda in un filtrino tondo per (fate attenzione a non aggiungere troppi fiori per evitare l’effetto saponetta);

Adagiamo il filtrino all’interno del pentolino chiudiamo con il coperchio quindi lasciamo in infusione qualche minuto;

Dopodiché estraiamo il filtrino aggiungiamo alla crema 35 g. di crema di noci ed amalgamiamo bene;

Trasferiamo il tutto in una terrina quindi lasciamo raffreddare dapprima a temperatura ambiente e poi in frigo.


Buon Dolce!

Lucrezia,

il Gusto e la Salute.





134 visualizzazioni
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now