• ilGustoelaSalute Lucrezia

ORZO TIEPIDO AROMATIZZATO AL TE' KUKICHA CON VERDURINE DI STAGIONE CROCCANTI

Aggiornato il: giu 16


Ciao a tutti,

eccomi tornata con una ricetta fresca fresca di realizzazione!

Qualche giorno fa non sapevo cosa preparare per cena, avevo pronto l'orzo, perchè l'avevo cucinato il mattino stesso, ma non avevo idea a cosa abbinarlo quando, ad un certo punto complice la fame e la voglia di "qualcosa di buono", ecco l'ispirazione:


Un piatto che rappresenti l'incontro tra un'insalata di riso ed un risotto, realizzato, però, con l'orzo decorticato. Una pietanza da consumare tiepida e che sia gustosa e profumata!


Così, mi sono messa subito all'opera e devo dire che, in poco tempo, sono riuscita a realizzare un piatto che, qui a casa, è stato molto apprezzato. Questo per me vuol dire tanto perchè "il chicco", escludendo il riso integrale, non è ancora ben accettato.E' questa, infatti, la ragione che ogni volta mi spinge ad inventarmi dei piatti che, prima di tutto, siano buoni nel sapore secondo poi che abbiano equilibrio e vairetà di nutrienti ed energie.


Prima di passare alla preparazione ci tengo a dirvi che, questa ricetta, è in perfetta sintonia con la stagione primaverile in quanto, la stessa, accoglie in sè una maggior proporzione di energia Yin (yin equilibrato) così che il corpo possa essere in grado di armonizzarsi all'ambiente. Cosicchè l'energia legno e tutti i distretti di sua competenza, possano essere sostenuti al meglio nella loro attività sia fisica che energetica.


Ultima cosa fondamentale: RICORDIAMOCI SEMPRE DI MASTICARE!


Bene, è arrivato il momnto di allacciare il grembiule e di metterci all'opera!


ORZO TIEPIDO AROMATIZZATO AL TE' KUKICHA CON VERDURINE DI STAGIONE CROCCANTI


Ingredienti per due persone:

120 g. di orzo decorticato Bio; (La Finestra sul Cielo)

4 cucchiaini di tè kukicha Bio; (La Finestra sul Cielo)

1 cipollotto Bio;

1 carota Bio

4 asparagi Bio

1 zucchina di media grandezza Bio;

4 ravanelli Bio;

60 g. di foglie di ravanello Bio;

Qualche cappero di pantelleria Bio;

Un pizzico di curcuma (Facoltativo);

1/2 cucchiaino di sale integrale del mediterraneo;

2 cm di alga kombu dell’Atlantico; (La Finestra sul Cielo)

4 cucchiaini di shoyu; (La Finestra sul Cielo).

2 cucchiai rasi di olio evo di alta qualità.

Guarnizione:

2 ravanelli Bio;

Olive in salamoia di buona qualità Bio;

Le punte dei quattro asparagi utilizzati per la ricetta cotte al vapore;

Semi di sesamo neri tostati Bio; (La Finestra sul Cielo).

Origano secco.


Preparazione:

Sciacquiamo accuratamente l’orzo sotto l’acqua corrente quindi trasferiamolo in una pentola insieme a tre tazze d’acqua;

Uniamo nella pentola l’alga kombu dopo averla pulita delicatamente con un panno umido;

Lasciamo in ammollo il cereale per 6-8 ore (io l’ho lasciato in ammollo per una notte intera);

Al termine dell’ammollo trasferiamo la pentola sul fuoco ed accendiamo la fiamma quindi portiamo a bollore;

A questo punto uniamo un pizzico di sale e trasferiamo la pentola sul un fornello con lo spargi fiamma;

Abbassiamo la fiamma quindi facciamo cuocere per assorbimento;

Nel frattempo, in un pentolino versiamo 150 g. d’acqua quindi portiamo a bollore;

Inseriamo 4 cucchiaini abbondanti di rametti di tè kukicha in un infusore ed immergiamolo

In acqua;

Abbassiamo la fiamma, lasciamo cuocere per 10 minuti dal bollore, dopodiché facciamo

riposare per 5 minuti a fiamma spenta;

Teniamo da parte;

Tagliamo finemente il cipollotto e la carota ed adagiamole sul fondo di un wok, uniamo l’olio e il sale;

Accendiamo la fiamma e facciamo appassire dolcemente le verdure fin quando saranno ben morbide, avendo cura di aggiungere poca acqua di tanto in tanto;

Tagliamo la zucchina a fiammifero, le foglie dei ravanelli a listelle, i gambi degli asparagi a tocchetti, mentre le punte affettiamole a metà per il senso della lunghezza e teniamole da parte;

Affettiamo a rondelle i ravanelli;

Denoccioliamo le olive ed affettiamole grossolanamente;

A questo punto adagiamo l’orzo nella padella insieme alla carota ed il cipollotto uniamo il tè quindi lasciate insaporire il tutto per 5-6 minuti.

Uniamo adesso tutte le verdure all’orzo aromatizzato tè kukicha.

Facciamo insaporire insaporire bene il tutto a fiamma bassa fin quando gli asparagi saranno appena morbidi ma ancora croccanti alla forchetta;

Aggiungiamo un filo di shoyu solo se è necessario sistemare la sapidità della preparazione;

Spegniamo la fiamma;

Uniamo agli ingredienti nella padella: le olive, un pizzico di curcuma, qualche cappero tagliato al coltello;

Amalgamiamo bene il tutto;

Lasciamo intiepidire;

Nel frattempo occupiamoci ci cuocere al vapore le punte degli asparagi (ci vorranno pochissimi minuti);

Quando l’orzo sarà ben tiepido impiattiamolo e guarniamo il piatto con qualche ravanello, le punte degli asparagi cotte al vapore e una spolverata leggera di origano.

A questo punto potete gustare la bontà di questo piatto che può essere considerata, anche un’ottima possibilità di bento da portare al lavoro o in una gita fuori porta.

Buona Appetito!

Lucrezia,

il Gusto e la Salute.

77 visualizzazioni
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now