• ilGustoelaSalute Lucrezia

IL BENTO: MANGIARE FUORI CASA NON È MAI STATO COSI’ FACILE. - I suggerimenti de Il Gusto e la Salute



Oggi vorrei affrontare con tutti Voi un tema molto importante: I PASTI FUORI CASA.

Il lavoro, la scuola ed altri impegni portano, il più delle volte, a consumare il pranzo in ristoranti, self-service, etc... qui, non è sempre così facile trovare alimenti sani ed equilibrati. Questo, quando è necessario seguire un certo tipo di alimentazione, può diventare un “problema” in quanto siamo “costretti” a consumare quotidianamente cibi che sarebbe bene evitare, o che dovrebbero rappresentare “l’occasionalità”.

Mi trovo spesso a suggerire il consumo di determinati alimenti per risolvere specifiche problematiche. Confrontandomi con i miei clienti, accogliendo i loro dubbi e le loro perplessità ho capito che, lo scoglio più difficile da superare sono i pranzi infrasettimanali. La risposta più ricorrente che ricevo quando affronto questo tema è: “Quando mangio a casa non è un problema, la difficoltà è quando sono fuori casa!”.

Per questa ragione, nel momento in cui nasce l’esigenza propongo di organizzarsi e preparare la il “schiscetta”.

Di fronte a questa proposta le persone si trovano sempre un po’ spiazzate perché non sanno come organizzarsi, perché sembra tutto sempre molto complicato. Tutti questo porta le persone a rinunciare prima ancora di provarci.

L’obiettivo de il Gusto e la Salute è quello di aiutare e supportare tutte quelle persone che decidono di prendersi cura della propria salute in modo naturale e consapevole, partendo dall’alimentazione. Per questa ragione ho deciso di condividere con voi una settimana di “schiscetta”.

Le proposte de il Gusto e la Salute prevedono dei pasti completi, cinque menù da consumare durante la cena della sera prima del pranzo fuori casa. L’unica cosa da non dimenticare è: RICORDARSI DI METTERE VIA UNA PARTE DELLA CENA.

Questo percorso certamente richiede un impegno da parte della persona che decide di seguirlo. Può sembrare troppo impegnativo ma, prendersi la responsabilità del proprio benessere vuol dire: INIZIRE A FARE QUALCOSA DI CONCRETO PER MIGLIORARE.

Prima di iniziare credo sia utile un altro piccolo suggerimento: procurarvi dei contenitori termici suddivisi in scomparti (i classici bento). Questi non sono necessari però, oltre ad aiutarvi a trasportare agevolmente il cibo vi permetteranno di conservarlo caldo.

Che aspettate? Provate questo breve percorso insieme a il Gusto e la Salute, potrebbe essere anche solo un “test” per capire se riuscite ad organizzarvi.

Ho voluto associare ogni menù a delle ipotetiche professioni, così da rendere più realistico questo percorso.

Tra qualche ora si parte con la prima ricetta: IL BENTO DELL’IMPIEGATO.

Restate sintonizzati.

il Gusto e la Salute.

#bento #schiscetta

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Massage Therapy. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now